Attività Landeres

Landeres è un giovane progetto associativo che promuove la visione sostenibile dei paesaggi, dentro e fuori le città, confrontandosi e creando rapporti collaborativi con tutte le figure professionali e amministrative coinvolte nella filiera di paesaggio. In diversi territori.

Nell'arco dei suoi 7 anni e poco più di vita, Landeres ha intrapreso diverse attività che includono WorkshopCorsi di Formazione e qualificazione professionale, la partecipazione a Concorsi nazionali e internazionali, lo sviluppo di Piani e Progetti di resilienza ambientale e sociale, lo sviluppo di Casi Studio di Rigenerazione urbana, infine la partecipazione a numerosi Bandi nazionali e internazionali.


l-plast-1

 


Corsi di Formazione professionale organizzati e condotti dal 2009

  • Corso di Specializzazione: "Sviluppo Sostenibile degli Spazi Verdi Urbani e Periurbani" (Bologna, giugno 2015).
  • Seminario URANOS per la formazione di Atelier di Sostenibilità Locali, (Laconi, maggio 2015).
  • Corso di Specializzazione: "Sviluppo Sostenibile degli Spazi Verdi Urbani e Periurbani" (Bologna, giugno 2014).
  • Corso di Specializzazione in Produzione e Progettazione Sostenibile per Paesaggi Resilienti in collaborazione con IAL (Forlì, giugno-dicembre 2013).
  • Corso di Specializzazione in Produzione e Progettazione Sostenibile per Paesaggi Resilienti in collaborazione con Synergia (Bologna, aprile 2013).
  • Corso di Specializzazione in Produzione e Progettazione Sostenibile per Paesaggi Resilienti (Roma, novembre 2012).
  • Corso di specializzazione Progettazione degli Ecosistemi Urbani Mediterranei con metodo sostenibile (Firenze, Maggio 2011)
.
  • Corso di specializzazione Progettazione degli Ecosistemi Urbani Mediterranei con metodo sostenibile (Bari, Maggio 2010)
.
  • Corso di Introduzione alla Progettazione e Gestione degli Ecosistemi Sostenibili (Bologna, Marzo 2010)
.
  • Corso di Introduzione alla Progettazione e Gestione degli Ecosistemi Sostenibili (Bari, giugno 2009)
.

Bandi, Concorsi di idee, Conferenze, ai quali abbiamo partecipato o contribuito

  • Bando BancaProssima: finanziamento del Progetto IMAGINE, Prova a immaginare il tuo quartiere; Progetto di Rigenerazione Sociale a Bologna, 2017
  • Bando Fondazione del Monte: BE-BOPP, Bologna Pocket Park, Progetto di Rigenerazione Urbana a Bologna, 2017.
  • Conferenza: Spazi verdi e paesaggi urbani: progettazione e gestione sostenibile, Ordine degli Agronomi, Marsala ottobre 2015
  • URANOS, partnership nel progetto strategico di Borghi Autentici d'Italia per la tutela e valorizzazione del paesaggio, adattamento al cambiamento climatico e resilienza e sviluppo e gestione del verde urbano e periurbano, degli orti nei Comini associati.
  • Alpine Space Program, partecipazione al bando internazionale 2015 con il progetto Plastour, Planning Landscape for Sustainable Tourism.
  • Conferenza: Spazi verdi e paesaggi urbani: progettazione e gestione sostenibile, Ordine degli Architetti, Roma gennaio 2015.
  • Paesaggio e Biodiversità Autentici, progetto nazionale in collaborazione con Borghi Autentici d'Italia per l'aggiornamento degli strumenti di pianificazione paesaggistica dei Comuni Associati.
  • PdR/UNI 8:2014, project leader nello sviluppo della Prassi di Riferimento "Linee guida per lo sviluppo sostenibile degli spazi verdi - Pianificazione, progettazione, realizzazione e manutenzione".
  • " Iscrizione e proposta progettuale al PSM (Piano Strategico Metropolitano) di Bologna, 2013
  • Workshop: "Il Giardino in Città: verde urbano e scelte sostenibili", nell'ambito della seconda edizione della Rassegna "Corti e Giardini in Arte" organizzata dall'Ecomuseo della Valle d'Itria 2013.
  • Intervento su "Il ruolo adattativo e funzionale delle alberate in città", nell'ambito della Seconda Rassegna nazionale "Paesaggi e Archeologie" organizzata da AIAPP, Roma 2013.
  • Bando di Fondazione del Monte per lo start-up di una scuola di educazione ambientale all'interno del Parco della Chiusa, Casalecchio di Reno, già gestito con la Standard Landeres.
  • "Bando delle Idee 2011" indetto dalla provincia di Roma e da Legambiente Lazio, uno volto alla promozione di pratiche green per la governance del territorio attraverso un ciclo di incontri con le amministrazioni ricadenti nella Valle dell'Aniene; l'altro volto al recupero di un'importante struttura presente nel Comune di Casape per adibirla a scuola ambientale.
  • LIFE+ 2012, bando internazionale in partnership con BAI, Gruppo Torsanlorenzo, Università Bologna, Icea.
  • Festa Nazionale BAI, intervento al workshop di apertura, stand dedicato di 3 giorni, ideazione e organizzazione dell'evento sostenibile di chiusura festa.
  • Concorso "Giardini in Terrazza" con il progetto "Permacult" che ha consentito all'associazione la partecipazione a titolo gratuito alla manifestazione "Festival del Verde e del Paesaggio" tenutasi presso l'Auditorium Parco della Musica di Roma.
  • Progetto per il Comune di Casape per la realizzazione con Standard Landeres del "Giardino della Flora dei Monti Prenestini-Ruffi" presso il comune di Casape (Roma).
  • Bando della Provincia di Roma: "Domanda di partecipazione al bando per la concessione di contributi per progetti di promozione della qualità della vita finalizzati al rafforzamento dei Gruppi d'acquisto solidale e degli orti urbani ed alla diffusione del commercio equo e solidale". Il progetto prevede la realizzazione di orti didattici in alcuni edifici scolastici del comune di Tivoli seguendo i principi della "Ecoliteracy" di Fritjof Capra.
  • LIFE+ 2011, bando internazionale in partnership con ARSIAL, CORIS, ICEA e in collaborazione con il FAI con il progetto: Historical Suburban Orchards, tools for a participated recovery & sustainable valorisation as green infrastructures.
  • Bando delle Idee 2010, indetto dalla Provincia di Roma in collaborazione con Legambiente Lazio: il progetto proposto da Landeres e dal Comune di Casape prevede la realizzazione con metodo sostenibile (standard Landeres) del "Giardino della Flora dei Monti Prenestini-Ruffi" presso il comune di Casape (RM). A questa azione vengono affiancate iniziative di promozione ambientale e sensibilizzazione verso le tematiche ecologiche.
  • Sviluppo del concept ECOSISTEMI MOBILI: Evento artistico per mettere l'accento sul rapporto tra la città e il verde urbano, per promuovere la riqualificazione di parti di città attraverso le piante, riscoprire una nuova socialità e partecipazione civile intorno agli spazi verdi e per partecipare in maniera creativa al dibattito della trasformazione e dello sviluppo dello spazio urbano e sociale.
  • Concorso pubblico: Lavori di recupero e riqualificazione della Lama Belvedere, Monopoli, Bari.
  • Concorso pubblico "GO GREEN" per la promozione del consumo sostenibile, Scandicci, Firenze.
  • Conferenza "Verde urbano e Sostenibilità" organizzata dal Comune di Firenze - Direzione Ambiente, in collaborazione con ARSIA e Laboratorio congiunto Università Impresa GEMMA VERDE (2010).
  • Premio internazionale Anders Wall Awards: Interaction between environmental and socio-cultural aspects in the rural "Parco della Chiusa": a sustainable approach.
  • 2nd International Conference on Landscape and Urban Horticulture" (Bologna, 2009).

Partenariati

  • Dipartimento Architettura e Studi Urbani Politecnico Milano, per lo sviluppo congiunto di progetti internazionali
  • ABAD Architetti, per lo sviluppo congiunto di progetti di architettura ed ecologia del paesaggio
  • UNI (Ente Nazionale di Unificazione), per l'evoluzione dello schema Landeres a Prassi di Riferimento nazionale (PdR) dal 2014.
  • FAI (Fondo Ambiente Italiano), per lo sviluppo di progetti di sostenibilità ed educazione ambientale con il coinvolgimento di Istituti Agrari, Credito Cooperativo, Confcooperative.
  • Polo Universitario Michelangelo per l'insegnamento del concept Landeres al III Anno del Triennio di Design.

l-anv-1

logo landeres-150

Partner di progetto


Seguici su Facebook

Landeres Educational - Link

BANNERINO-LINK-EDUCATIONAL